Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139
Borgo Roma

Il filobus si “mangia” la ciclabile di via San Giacomo. Ma non era previsto dal progetto

Amara sorpresa in Quinta Circoscrizione: “La ciclabile su via San Giacomo, per il tratto ricadente tra via Comacchio e via Polveriera Vecchia, viene eliminata per consentire la creazione di una corsia riservata al TPL in prossimità dell’impianto semaforico”. E’ quanto afferma l’assessore alla mobilità Luca Zanotto in risposta ad una Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Piste ciclabili

Sviluppo mobilità ciclistica: dalle manutenzioni si passi all’estensione della rete

Lo sblocco di 16 milioni di euro dall’avanzo di amministrazione ha dato al Comune l’opportunità di riprendere le manutenzioni di percorsi e piste ciclabili. Come opposizione costruttiva abbiamo fatto la nostra parte indicando e ottenendo interventi puntuali in quasi tutti i quartieri, dalla manutenzione della ciclabile della Vecchia Ferrovia a Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Grandi opere

Pums: riprendere con Venezia il confronto sul sistema ferroviario metropolitano

Verona è una delle vittime eccellenti della demagogia leghista che negli ultimi decenni ha concentrato nel comprensorio di Venezia, Padova e Treviso tutte le risorse destinate al sistema metropolitano ferroviario lasciando il Veneto occidentale, cioè noi di Verona, a bocca asciutta di investimenti e infrastrutture per la sostenibilità.  In vista della Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Bilancio

Sblocco avanzo amministrazione: il lavoro di squadra premia i quartieri Ottenuto l’impegno su 27 interventi richiesti dalle Circoscrizioni

Ricco bottino per il gruppo consiliare del Partito Democratico che dal Consiglio comunale di ieri sera sulla ripartizione dello sblocco di una parte dell’avanzo di amministrazione, porta a casa l’accoglimento di 27 ordini del giorno sui 114 presentati. Si tratta di piccoli e medi interventi, non espressamente previsti dall’attuale pianificazione, Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Ambiente ed ecologia

Calo differenziata: Verona ostaggio della logica delle sponsorizzazioni

I dati di Legambiente certificano il pericoloso regresso della raccolta differenziata nel capoluogo, passata da circa il 50% al 47%. A causa di amministrazioni e amministratori non all’altezza della situazione, concentrati più sul proprio consenso personale che sulla raccolta dei rifiuti, Verona città rappresenta ormai una scomoda palla al piede Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa