Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139
Piste ciclabili

Corsie ciclabili: spiegare ai veronesi come funzionano e a cosa fare attenzione

Grazie soprattutto all’interessamento di Fiab, l’amministrazione comunale ha introdotto anche nella nostra città alcune delle novità del decreto Rilancio in fatto di mobilità sostenibile. Le nuove corsie ciclabili introdotte in circonvallazione Maroncelli e Oriani, accompagnate da tratti di pista ciclopedonale sui marciapiedi, non devono però essere pretesto per abbassare l’attenzione Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Ambiente ed ecologia

Mobilità sostenibile: caro Zanotto, dicci “dove a quando”

Parafrasando un celebre tormentone dell’estate, vorremmo chiedere all’assessore Zanotto e al Sindaco Sboarina di dirci “dove e quando” intendono applicare le misure a favore della mobilità sostenibile. Snocciolare per l’ennesima volta gli obiettivi del Pums, noti da almeno due anni, ad esempio sul traforino delle Torricelle e sul raddoppio delle Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Piste ciclabili

Nuova zona 30 allargata salassa automobilisti senza portare risultati sulla riduzione del traffico

L’unico risultato finora ottenuto dal cosiddetto piano per la mobilità d’emergenza introdotto dagli assessori Segala e Zanotto è quello di salassare gli automobilisti che sono tornati, spesso ignari, a transitare ai 50km/h in Circonvallazione Maroncelli diventata all’improvviso, e senza alcuna modifica viabilistica, una zona 30. L’avevamo detto fin dall’inizio: le Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Piste ciclabili

Mobilità di emergenza: insufficienti i provvedimenti presi finora

Il traffico automobilistico è già tornato ai livelli pre-emergenza sanitaria mentre il Piano per una Mobilità di Emergenza, che avevamo sollecitato all’amministrazione comunale, stenta a decollare. Giusto richiamare il senso di responsabilità dei cittadini per evitare gli spostamenti non necessari, ma molti capitoli dell’annunciato Piano restano pagine bianche da scrivere Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Ambiente ed ecologia

Riorganizzazione mobilità cittadina: si convochino i mobility manager del territorio

Il vero tema per la riorganizzazione della città durante la Fase 2 è quello degli orari, che vanno scaglionati per prevenire il quotidiano assalto ai mezzi pubblici i cui posti saranno contingentati. C’è inoltre assoluto bisogno di differenziare le modalità di spostamento, rendendo l’uso della bicicletta e dei mezzi elettrici Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Ambiente ed ecologia

Commissione temporanea per la mobilità post Covid: primo sì dell’amministrazione

Comincia a prendere forma la proposta del Pd per la costituzione di una commissione temporanea che si occupi nel breve e medio periodo, di aumentare la sostenibilità del sistema della mobilità cittadina, un’esigenza tanto più stringente considerato che con la Fase 2 dell’emergenza da Coronavirus una quota importante di trasporto Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Emergenza Coronavirus

Mobilità post Covid: Il Pd chiede un tavolo tecnico per studiare una rete di mobilità di emergenza

L’appello lanciato Legambiente va raccolto e approfondito anche attraverso gli studi e i contributi offerti dalle associazioni dei ciclisti urbani e dei professionisti che si occupano di mobilità attiva: bisogna correre immediatamente ai ripari per evitare che alla ripresa delle attività economiche corrisponda una insostenibile recrudescenza del traffico motorizzato privato Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa
Piste ciclabili

Nuove ciclabili: dopo 3 anni di annunci riusciremo a vedere l’alba dei lavori?

Il primo annuncio sulla pista ciclabile che dovrebbe collegare il Saval a San Zeno risale nientemeno che al 12 dicembre 2017, quando, ancora freschi di elezione e traboccanti di buona volontà, l’assessore Zanotto e il Sindaco Sboarina dichiaravano alla città: “Vogliamo aumentare la rete delle poste ciclabili”. Acora più baldanzosi Leggi tutto…

Di Federico Benini, fa