Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Dopo 5 anni in consiglio di circoscrizione e un anno da consigliere comunale ho la consapevolezza di affermare che i “problemi di tutti i giorni”, quelli che si potrebbero risolvere in pochi minuti e a costo nullo o quasi, per la maggior parte dei casi la loro soluzione avviene dopo diverso tempo passando per diversi uffici e altrettanti solleciti. Lungaggini burocratiche e rimbalzi di competenze rendono complicato ciò che per il cittadino dovrebbe essere un problema da risolversi entro poche ore dalla segnalazione. Oggi ho così iniziato un’azione provocatoria, ma che proseguirò settimanalmente, nei limiti delle possibilità oggettive. Sono partito da un quartiere simbolo di Verona, della periferia Ovest della città: il quartiere di Borgo Nuovo, conosciuto come Villaggio dell’Oca Bianca. Una segnaletica verticale ormai obsoleta e due inutili tubature che emergevano in via Crotone creando problemi a chi deve transitare il marciapiede in carrozzina, sono stati entrambi tranciati e tolti dopo che da tempo i residenti avevano lamentato della situazione.
La settimana prossima un’altra interessante iniziativa. Le periferie non possono essere lasciate sole

Categorie: Borgo Nuovo

Lascia un commento