Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Frotte di turisti annoiati in piazzetta Santo Stefano in attesa che Agec apra la funicolare di Castel San Pietro. Disabili che vorrebbero prendere la funicolare ma non sanno come arrivarci dal momento che nei dintorni non c’è posto per parcheggiare l’auto e tanto meno stalli riservati.
Sono queste ulteriori gravi segnalazioni che arrivano in merito alla gestione della funicolare, opera meritoria e grande attrattiva che rischia però di rimanere una grande incompiuta vista l’inerzia del Comune a predisporre i servizi di “contorno” necessari.
In particolare l’orario estivo (11-21) non piace ai turisti che ogni mattina si assiepano ai piedi del sito in attesa che Agec apra la struttura. Eppure, data la fama di Verona di città turistica “mordi e fuggi”, Agec e Comune dovrebbero tenere conto che non tutti possono attendere l’intera mattinata.
La mancanza di stalli di sosta per disabili è il punto più grave delle nuove segnalazioni, dal momento che, al di là dell’attrattiva turistica, la funicolare dovrebbe servire proprio a rendere accessibili a tutti le bellezze di colle San Pietro.

Categorie: Centro storico

Lascia un commento