Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Al termine di una concitata discussione, e con il voto decisivo del gruppo del Partito Democratico, il Consiglio della Terza Circoscrizione giovedì ha dato parere negativo alla proposta di realizzare un nuovo supermercato in via San Marco.

Diciamo con forza che l’esito di questo voto non deve diventare per il Comune di Verona l’alibi per disimpegnarsi dall’opera compensitva che era collegata all’intervento: la messa in sicurezza del pericolosissimo incrocio tra Via San Marco e Via Curiel, opera attesissima dal quartiere di San Massimo e da quello di Borgo Milano, indipendentemente dall’intervento edilizio trainante, da realizzarsi mediante costruzione di una rotatoria.

Basti dire che la rotatoria, chiamata a regolare l’immissione da via Curiel e da via Fratelli Corra avrebbe dovuto essere realizzata già dieci anni fa. L’opera era infatti inserita nel primo progetto di riqualificazione di Corso Milano. Collegandosi direttamente alla rotonda di via Sogare, avrebbe dovuto costituire un veloce collegamento con la tangenziale Nord drenando inoltre traffico dall’ultimo tratto di Corso Milano. La lievitazione dei costi dell’opera principale l’aveva poi fatta depennare con la promessa di riprenderla successivamente con un intervento ad hoc.

Come spesso accade, l’amministrazione ha poi provato la scorciatoia di metterla in carico, come opera compensativa, all’intervento edilizio di un privato, senza però valutare la reale necessità di un nuovo supermercato che al quartiere non interessa.

La richiesta è dunque chiara e inequivocabile: l’immissione da via Curiel su via San Marco è pericolosissima ed è già costata la vita ad un giovane. Il Comune metta mano al portafogli e realizzi, con risorse proprie, la rotatoria che può mettere a mettere in sicurezza la viabilità di questa parte di quartiere.

Federico Benini, capogruppo comunale Pd
Sergio Carollo, capogruppo Pd Terza Circoscrizione
Riccardo Olivieri, segretario Terzo Circolo Pd

Categorie: Borgo Milano

Lascia un commento