Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

In Corso Milano le auto corrono ancora a velocità troppo sostenuta, attraversare la strada da porte dei pedoni è ancora un’operazione molto pericolosa. Le rotonde non hanno prodotto l’effetto di moderazione del traffico auspicato. Per questo si rendono necessari maggiori controlli sulla velocità e una serie di contromisure a protezione dei pedoni come la Circoscrizione Terza richiede da anni. Esse vanno dall’installazione di nuova segnaletica luminosa verticale allo spostamento delle zebre all’uscita delle rotonde fino alla creazione di una nuova rotonda all’incrocio con via Galvani. Occorrono decise misure di moderazione del traffico a rimedio degli errori commessi in fase di progettazione quando non si è voluto prendere in considerazioni proposte alternative, si è sacrificato lo spazio di pedoni e ciclisti e non si è assegnato alcun ruolo specifico al trasporto pubblico. Corso Milano è un’autostrada in città.

Federico Benini, capogruppo Pd in Consiglio comunale

Categorie: Borgo Milano

Lascia un commento