Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Promesso un “gruppo dedicato di operatori” a presidio di giardini e aree verdi. La Circoscrizione propone di dedicare alla pulizia delle strade un giorno alla settimana.

I numerosi episodi di vandalismo segnalati dai cittadini e le cattive frequentazioni diventate ormai la norma in alcuni parchi, piazze e giardini pubblici di Borgo Venezia rappresentano la punta dell’iceberg di un grave problema di incuria che rende sempre più complicata la convivenza nei nostri (e negli altri) quartieri.

Via Ponchielli, dove recentemente è stato segnalato il ritrovamento di una siringa abbandonata probabilmente da un tossicodipendente, è una di quelle zone dove, ancora a giugno, avevamo denunciato il venir meno del servizio di vigilanza privata, dismesso con decisione di giunta del 1° aprile 2019.
Prendiamo atto di quanto riferito dal Comandante della polizia municipale Luigi Altamura il 30 settembre 2019 in risposta all’interrogazione del consigliere comunale Pd Stefano Vallani del precedente 13 giugno. Secondo Altamura sarebbe in via di costituzione “un gruppo dedicato di operatori” per la vigilanza delle aree verdi. Torniamo tuttavia a sollecitare l’amministrazione affinché tale soluzione venga implementata in collaborazione con le Circoscrizioni e che nelle more del procedimento di assunzione di nuovi agenti vengano predisposti servizi specifici, riconoscibili dai cittadini, a controllo di tali aree.

Sul relativo degrado dei quartieri influisce in maniera decisiva anche la mancata pulizia e manutenzione di strade e marciapiedi, molto spesso sporchi e deturpati da rifiuti abbandonati e da erbacce lasciate crescere incolte, nonché dalla mancata pulizia delle caditoie che in caso di piogge intense creano “piscine” d’acqua che ristagnano per parecchi giorni. Anche sotto questo aspetto, per dare un segno tangibile di collaborazione e corresponsabilizzazione dei cittadini, abbiamo proposto ad Amia di dedicare un giorno intero alla settimana alla pulizia dei quartieri. Come già stanno facendo alcune città italiane, tra cui Firenze, si tratta di istituire, ciclicamente, secondo una opportuna zonizzazione, divieti di sosta per favorire una pulizia approfondita di strade e marciapiedi.

Non da ultimo, i nostri quartieri stanno attendendo la ripresa della campagna di rinnovo della segnaletica orizzontale. Secondo quanto riferito dall’assessore Zanotto al consigliere comunale Federico Benini, la campagna sarebbe entrata in stallo a causa del maltempo. Visto il cattivo stato della segnaletica stradale in moltissimi punti, con particolare riguardo agli attraversamenti pedonali, è necessario e urgente che l’azione di ricoloritura riprenda il prima possibile, e che vengano trovate risorse per aumentare la disponibilità di nonni vigile a presidio dell’uscita dei giovani studenti dalle scuole.

La Presidente della Sesta Circoscrizione, Rita Andriani
Il gruppo consiliare Pd della Sesta Circoscrizione
Il gruppo consiliare comunale Pd

Categorie: Borgo Venezia

Lascia un commento