Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Cosa possono alcuni new jersey contro dei tir? Poco, infatti la contromisura enfaticamente annunciata dal presidente della Terza Circoscrizione Nicolò Zavarise per dissuadere i bestioni della strada dall’introdursi nel quartiere di San Massimo, è miseramente fallita. I new jersey sono sparpagliati per la strada diventando, da strumento di difesa, pericolosa insidia per gli automobilisti. Vedere per credere, come sono ridotti, dopo soli tre giorni, quelli posati tra via San Lucillo e Strada Bresciana. In più, i tir, che continuano a transitare indisturbati, hanno danneggiato anche un semaforo.
Un figuraccia, da parte di Zavarise, che fa il paio con l’annunciato spostamento del mercato, che non avverrà mai come è stato appurato in commissione consiliare.


Ora basta prendere in giro i cittadini, il presidente si faccia garante e promotore della soluzione individuata assieme ai cittadini nel corso dei presidi organizzati dal Partito Democratico: organizzare, per almeno un mese, un presidio costante dei vigili urbani sulle vie di transito dei tir all’interno del quartiere, sanzionando ogni comportamento scorretto da parte degli autisti. Misure di dissuasione passiva sono necessarie ma non sufficienti. Senza dare la prova tangibile di una presenza puntuale da parte delle autorità cittadine non si può pensare di correggere questi comportamenti.
Diversamente, continueremo a scendere in strada contro i tir e ad organizzare manifestazioni. Che cosa aspetta l’assessore Polato ad occuparsene?

Federico Benini, consigliere comunale capogruppo Pd Verona
Gruppo Pd della Terza Circoscrizione

Categorie: San Massimo

Lascia un commento