Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139
Uno degli errori che un buon padre o una buona madre di famiglia non commetterebbero mai prima di investire soldi e risorse famigliari, è di trascurare l’attento confronto tra le varie opzioni in campo: prima di comprare una macchina nuova si approfondisce l’ipotesi di riparare quella vecchia. Prima di cambiare casa si calcola quanto costerebbe riadattare o ristrutturare quella vecchia…

Non si capisce pertanto perché sulla questione del nuovo stadio non sia possibile ottenere un confronto analitico tra l’ipotesi di abbatterlo e ricostruirlo nuovo e quella di ristrutturare l’esistente. L’unica cifra ufficiale finora nota riguardante l’ipotesi di ristrutturazione sono i 4.327.500 euro contenuti nella delibera di giunta del 15 ottobre 2018.
La cifra, buttata lì, non ci dice nulla: non è dato infatti sapere se si tratti di una stima o di un calcolo analitico, se parliamo di una soluzione tampone valevole per qualche anno o di un intervento risolutivo in grado di durare per decenni.

La mia richiesta di dettagliare analiticamente e di giustificare tecnicamente le singole voci che compongono la somma è stata fatta cadere nel vuoto dalla giunta la quale si rifiuta di rispondere alla relativa interrogazione del 24 luglio 2019. Da regolamento l’amministrazione ha 30 giorni di tempo per rispondere alle interrogazioni ma di giorni ne son ormai passati 45.

Non si dica che i project financing sono a costo zero, la vicenda del Traforo delle Torricelle con i conti dei progettisti ancora aperti, dovrebbe insegnare qualcosa. Nel caso dello stadio, poi, la città paga in termini di spazi e di funzioni, rinunciando a tutte le aree di sosta pubbliche nel raggio di molte centinaia di metri. Paga inoltre il quartiere in termini di sovraffollamento e di vivibilità, tutti fattori che al cinico broker possono non interessare nulla, ma che dovrebbero preoccupare il buon padre di famiglia. Chiediamo pertanto al Sindaco di avviare in commissione uno studio approfondito tra le due ipotesi prima di impegnare l’amministrazione in qualsiasi contratto di project financing.

Federico Benini, capogruppo comunale Pd

Sergio Carollo, capogruppo Pd in Terza Circoscrizione
Riccardo Olivieri, segretario Pd Terzo Circolo
Categorie: Stadio

Lascia un commento