Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

L’amministrazione Sboarina non vuole risolvere il problema, arcinoto e urgente, del completamento delle pensiline alla stazione bus di Porta Nuova, in particolare al Terminal D1 dove passano numerose linee tra cui la 11 la 12 e la 13 dirette allo Stadio, Borgo Milano, Borgo Nuovo, Chievo. Qui gli utenti sono costretti ad attendere i bus in piedi e in preda alle avversità atmosferiche.
Da me sollecitata in merito, la nostra azienda per la mobilità Amt ha sostenuto che delle pensiline sarebbe competente il Comune, il quale tuttavia ha detto a sua volta che l’appalto delle pensiline verrebbe gestito da Atv. Il solito schema circolare che fa perdere le tracce delle responsabilità
Risulta tuttavia esserci ancora un Sindaco in città, al quale chiedo di provvedere, presso l’ente o l’azienda di competenza, alla sistemazione di queste mancanze che si fanno notare ormai da troppo tempo. Con la fine dell’estate questo problema diventa tanto urgente quanto più si voglia dare l’idea di un servizio di trasporto pubblico comodo, sicuro ed efficiente.
Rinnovo la proposta di effettuare una mappatura di tutte le pensiline della città. Visto che si parla tanto (e spesso a sproposito) di sicurezza, è doveroso da parte del Comune provvedere ad illuminare adeguatamente tutte le pensiline per non costringere i cittadini ad attendere il bus al freddo e al buio e magari anche sotto alla pioggia nelle sere d’inverno.
Se il Comune non provvederà ad assicurare adeguata illuminazione alle fermate provvederò io stesso a cambiare i neon. E sanno che ne sono capace.

Federico Benini, consigliere comunale Pd Verona

Categorie: Stadio

Lascia un commento