Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Erano solo otto mesi. La scadenza di Rambo Bissoli alla presidenza di Serit sarebbe arrivata col prossimo marzo facendo spendere alle casse aziendali 1.100 euro al mese per otto mesi. Invece no. Il pluri campione di sedie in enti, il camerata Massimo Mariotti, dimessosi dal consiglio comunale appena eletto per avere un incarico più remunerativo, è stato nominato in modo illegittimo alla presidenza di Serit al posto di Bissoli, il quale dopo l’annunciato ricorso, è stato subito reintegrato fino a scadenza naturale. Aggiungendo al danno anche la beffa, il presidente di Agsm Croce ha pensato bene di mettere fine alla questione accordando a Bissoli una buona uscita di 55 mila euro per fargli rassegnare le dimissioni. Sette volte di più di quello che avrebbe preso. Ecco come vengono utilizzati i soldi dei veronesi: a permettere che Mariotti diventi presidente con 8 mesi di anticipo. I soldi dei Veronesi andati ai soliti amici. Michele Croce deve smetterla di mettere le mani nelle tasche dei veronesi per dare soldi a templari e camerati, e dovrebbe invece valutare anche le sue di dimissioni oltre a quelle di Niccolai

Categorie: Inchieste

Lascia un commento