Notice: Undefined variable: ret in /home/federico89/public_html/wp-content/plugins/simple-google-analytics/class/Output.class.php on line 139

Il gruppo consiliare del Partito Democratico sostiene la richiesta del Movimento Federalista Europeo per la costituzione di un protocollo europeo che metta l’Unione nelle condizioni di affrontare efficacemente, e con mezzi adeguati, le emergenze sanitarie come quella in corso del Coronavirus.

Con una proposta di deliberazione chiediamo dunque che il Comune di Verona si faccia promotore di questa richiesta presso il Governo nazionale e questi, a sua volta, presso il Parlamento Europeo.

La crisi del COVID ha mostrato punti di forza e limiti dei singoli sistemi sanitari nazionali. Proprio la lentezza della ripartenza dopo l’esaurimento del primo (e speriamo unico) picco di contagio, ci dice che ciascun Paese non sarà mai al sicuro se prima non lo saranno anche gli altri. Di qui l’esigenza di un protocollo europeo che, omogeneizzando la situazione nel Continente, permetta di conseguenza anche la pronta ripresa della circolazione delle persone, del turismo e dei commerci.

La proposta ha come finalità ultima la costituzione di un organismo europeo di governo delle emergenze sanitarie transnazionali, che in una prima fase, già in parte attivata con l’emergenza Coronavirus,  consiste in una “forza di intervento rapido” in campo sanitario e della protezione civile, una sorta di “camici blu” adeguatamente e permanentemente formati ed equipaggiati.

In una seconda fase l’organismo si trasformerebbe in un vero e proprio comparto di «sanità europea» per le emergenze sanitarie, in capo all’Unione europea, con effettivi poteri di predisposizione, formazione e organizzazione di personale proprio, coordinato nella sua attività ordinaria con i sistemi sanitari regionali e nazionali, operativo nei grandi poli specialistici e di ricerca e con funzioni di consulenza sulla programmazione delle professioni sanitarie utili nelle emergenze.

Dopo tante mozioni di stampo politico e propagandistico, il Consiglio comunale di Verona è chiamato a discutere del futuro concreto della nostra città e della nostra regione.

Per il gruppo consiliare comunale Pd
Federico Benini, Elisa La Paglia, Stefano Vallani

A seguire: proposta di deliberazione per il Consiglio comunale

Categorie: Mozioni

Lascia un commento